I ragazzi di coach Zanza perdono in trasferta con la Virtus Roma squadra difficile con individualità di spicco, ma ecco il commento di coacg Zanza.

“Sconfitta che ci fa male contro una buona squadra con alcune individualità di livello altissimo ma che, oltre alle tante cose su cui continuare a lavorare, ha mostrato anche tanti pregi di questo gruppo come, ad esempio, la capacità finalmente dimostrata di reagire dopo il black out di inizio terzo quarto che ha indirizzato la partita verso i padroni di casa. Togliere questi blackout deve essere il nostro principale obiettivo da perseguire in questo campionato ”

Virtus Roma 65 –
ALGARVE ROMA TORRINO 54
Parziali: 15-14; 21-14 (36-28) ; 18-11 (54-39); 11-15 (65-54)

Virtus Roma: Ferrara 5,Ferrari 12,Censi 4,Tucci ,Varetto 9,Iannicelli 7,Telesca 26,Di Folco 2,Beligi,Ceccarini,Frasca n.e. All. Domenico Iannucci

ALGARVE ROMA TORRINO: Zanetti 8, Spizzirri, Bini 2, Sergi 6, Pirozzi 16, Migliori 4, De Nicola 5, Busolini 3, Trotta, Costantino, Campanella 10. All. Zanza Ass. Giuffrè