Partita equilibrata testimoniata da due supplementari per decretare la vincitrice.
Due squadre che tra andata e ritorno hanno dato vita a due partite molto equilibrate (Rieti aveva vinto di due punti all’andata)
Il primo quarto si chiude con i padroni di casa avanti di un punto ,punteggio basso come nella gara di andata e difese molto concentrate da ambo le parti.
Nella seconda e terza frazione Rieti chiude sopra di cinque lunghezze, paghiamo l’imprecisione ai liberi e dalla lunga distanza mettendo a segno solo una tripla con capitan Trotta .
Nell’ultimo quarto con percentuali più alte ai liberi e da tre impattiamo la partita, supplementare.
Primo supplementare di totale equilibrio 9-9
Secondo supplementare deciso dagli 1c1.
Brava Rieti ma soprattutto bravi i nostri ragazzi a giocare una partita dura, fisica ma sempre corretta e con la voglia di dare tutto.
Per una squadra che gioca per undici dodicesimi sotto età trovarsi nella seconda fase del campionato Gold con una vittoria e tre sconfitte di cui due ai supplementari e una di due punti è un segnale di crescita continuo.
Chiaro che perdere non piace a nessuno ma
dal girone di ritorno hanno sempre giocato in crescendo mettendo a frutto l’esperienza delle partite sinora disputate.
Bumaye!

TECNORETE ALGARVE 71
NPC Willie Bk Rieti 75 (dts)
Parziali: 13-12, 12-16 (25-28), 9-11 (35-39), 22-17 (56-56), 9-9 (65-65), 6-10 (71-75)
TECNORETE ALGARVE : Spizzirri 2, Zanetti 3, De Nicola 19, Corvo 16, Busolini 6, Lovascio ne, Sergi 7, Trotta 7, Pirozzi 10, Migliori 1. Coach Foschi, Vice Zanello

NPC Willie Bk Rieti: Cornacchiola 8, Ciani L. 11, Luzzi 16, Buccioni 2, Mariantoni, Emiliani 4, Marcetic 4, Finco 4, Fornara 21, Godoy 3, Mammoli 2 Coach De Ambrosi, Vice Auletta