Ottavo di finale, partita secca la TECNORETE esce sconfitta dalla sfida con Acilia.
Dobbiamo comunque solo fare gli applausi ai ragazzi e ai coach Zanello e Fiorentini per il bellissimo campionato disputato, 18 gare e 17 vittorie al girone bastano a far capire come è andata.
Le parole di coach Zanello che analizzano la stagione “Finisce qui un annata fantastica, paghiamo le pochissime rotazioni e una forma fisica venuta meno conseguenza di un anno lungo e giocato con pochissima panchina.
Resta la soddisfazione della crescita di alcuni ragazzi che, obbligati a prendersi delle responsabilità, hanno dimostrato di esserci e di essere cresciuti moltissimo. Un bravo a tutti e un ringraziamento ai genitori che ci hanno seguito sempre con affetto, entusiasmo e correttezza.”

TECNORETE ALGARVE 46
Acilia Red Foxes46
Parziali 16-11; 12-23 (28-34); 8-9 (36-43); 10-13 (46-56)
TECNORETE ALGARVE : Zanetti 26, Pugliese 9, Del Valle 6, Bagnariol 3, Melasecca 2. All.re Zanello ass. Fiorentini