Gli Under 14 di coach Giuffrè perdono al supplementare con i pari età di Citta Futura.
La partita si apre molto bene per l’ALGARVE che domina il primo quarto ma paga un contributo falli importante che influenzerà l’andamento dell’intera gara a favore degli ospiti che nel secondo periodo rosicchiano lo svantaggio fino al meno 4 dell’intervallo lungo.
Il terzo periodo è nuovamente controllato dall’ALGARVE che si porta sul +5 alla terza sirena. Ma Città Futura non molla e, grazie anche ad un paio di soluzioni sbagliate dell’ALGARVE che potevano chiudere la gara, impatta il risultato andando al supplementare dove la fa da padrone dalla lunetta vincendo la partita.

ALGARVE ROMA TORRINO 39
Città Futura 50 (dts)
Parziali: 18-5; 6-15 (24-20); 8-7 (32-27); 6-11 (38-38); 1-12 (39-50)

ALGARVE ROMA TORRINO : Cipolat 6, Lisciarelli, Chianca 6, Antonini, Rossi, Trotta 2, Scali 8, Caracuzzo, Sportelli 11, Rendina 5, Borgiani 3. All. Giuffrè Ass. Fiorentini