“Bella, bella, bella….” diceva Amanda Sandrelli quando sul film “Non ci resta che piangere” Massimo Troisi accenna Yesterday dei Beatles.
E come rimangono nel cuore e negli occhi queste canzoni o queste scene, cosi rimarrà negli occhi e nel cuore l’ultima emozionante azione di questa partita.

10 secondi alla fine punteggio di 57 a 56 per Tiger, coach Giuffrè chiama timeout e chiama i ragazzi intorno a se, disegna una soluzione per tentare il tiro della vittoria.
I ragazzi rientrano in campo e si vanno a posizionare come vuole il coach, uscita dal blocco (perfetto di Rendina) di capitan Trotta ricezione dalla rimessa, tiro dalla linea dei 6,75 il pallone vola e…..VITTORIA!!!!

Una splendida vittoria di squadra perchè sul pallone indirizzato verso la retina avversaria c’erano le 20 mani dei nostri ragazzi.
WE LOVE THIS GAME!!

ALGARVE 59
Tiger 57