La serie D esce sconfitta dalla gara con Santa Severa.

Bellissima gara quella vista sul campo di Santa Marinella tra Pyrgi e Tecnorete Algarve.

Emozionante e ricca di colpi si scena giocata a ritmi alti dove le due squadre si sono affrontate senza risparmiarsi.
La TECNORETE parte bene e si porta sul +5 poi Santa Severa rimette le cose sui binari desiderati e vince il primo quarto di due punti frutto di difese molto attente.
Secondo quarto molto equilibrato dove nessuna delle due squadre riesce a staccarsi e a lungo viaggiano pari nel punteggio, ci riesce Santa Severa nei secondi finali chiudendo il primo tempo sopra di quattro punti.
Il Pala De Angelis è una bolgia di tifo i tifosi sono fianco a fianco ed ognuno incita la propria squadra senza mai offendere gli avversari bellissimo lo spirito sportivo.
L’inizio del terzo quarto è piuttosto convulso con errori da entrambe le parti e il punteggio ristagna.
Poi il brak di Santa Severa che nei minuti finali si porta sul +10 alla sirena.
Ad inizio del quarto periodo l’ALGARVE va sotto di 12 ma reagisce ed in quattro minuti ottiene un parziale di 7 a 0, i biancorossi continuano a mettere sotto pressione la difesa di Santa Severa fino al meno 2, Santa Severa che reagisce e si riporta a +8.
La TECNORETE si riporta sotto e chiude la gara a meno 4.
Ora si va a gara 2 Giovedi 16 al palatorrino

Pyrgi Santa Severa 62
TECNORETE ALGARVE 58

Parziali: 16-14, 33-29, 50-40

TECNORETE ALGARVE: Vari 5, Collevecchio 11, Fossile 4, Corradini 8, Montecchiani 9, Campione 12, Noce 2, Trenta 7, Perrotta n.e Amoroso n.e Pirozzi n.e. All Foschi Ass Zanza