Prenotazione Partita Promozione
//
L’ALGARVE ROMA TORRINO NELLO SVOLGIMENTO DELLE GARE INTERNE FA RIFERIMENTO AI PROTOCOLLI EMANATI DALLA FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO ED AI PROTOCOLLI ATTUATI DAGLI ENTI DI PROMOZIONE A CUI E’ AFFILIATA PER L’ANNO SPORTIVO 2021/2022 .


ACCESSO DEL PUBBLICO ALLE PARTITE

1. E’ consentito l’accesso in palestra solo al pubblico che si è preventivamente prenotato (vedi successivo) entro le 12 ore precedenti lo svolgimento della gara e che è in possesso del GREENPASS in corso di validità che sarà controllato prima dell’ingresso dal responsabile della palestra. All’ingresso in palestra il responsabile effettuerà, oltre al controllo del greenpass, anche controlli per la misurazione della temperatura a campione.

2. Per il pubblico di età inferiore ai 12 anni (no greenpass) è necessario che il genitore (o facente funzioni) compili, prima di entrare, una autocertificazione ai sensi di legge (D.P.R. n. 445 del 2000 e succ) che sarà fornita dal responsabile della palestra che è tenuto inoltre alla misurazione della temperatura come da protocollo sanitario in vigore.

3. Tutti gli spettatori devono fornire al responsabile della palestra il nome ed il cognome ed un numero di telefono che sarà descritto su di un foglio predisposto e conservato per i successivi 14 gg e utilizzato in caso di avvertenza per eventuali contagi segnalati.

4. E’ consentito l’accesso di pubblico pari a massimo 2 persone per ciascun giocatore impegnato e per un totale massimo di 24 persone al seguito di ciascuna squadra (12 giocatori = 24 spettatori) e per un totale massimo di presenti in palestra di 48 spettatori. Ogni rappresentativa ha pertanto a disposizione un massimo di 24 posti per i propri spettatori che nel caso non si completassero possono essere integrati con altre presenze ma sempre nel numero massimo di 48 spettatori totali.

5. Gli spettatori devono occupare i propri posti assegnati sulle tribune mantenendo il distanziamento di almeno un metro l’uno dall’altro. Devono indossare sempre le mascherine di protezione, non possono entrare nella zona del campo delimitata dall’area di gioco, sono tenuti a mantenere un comportamento adeguato ad evitare la diffusione di eventuali contagi. Gli spettatori sono invitati al lavaggio frequente delle mani tramite gli appositi dispenser.

6. E’ severamente vietato da parte del pubblico consumare nella palestra generi alimentari o bevande

7. E’ vietato gettare nel contenitore dei rifiuti comune fazzoletti o altri oggetti che possono essere a rischio di diffusione del contagio. Questi dovranno essere smaltiti al di fuori della struttura scolastica.

8. Per quanto non espressamente descritto si richiama il comportamento di ciascuno spettatore ai criteri di civiltà e di lealtà nei confronti delle squadre e della struttura ospitante.

L'informativa completa sul trattamento dei dati personali è disponibile nella Privacy e Cookie Policy.