Sconfitta sul difficile campo della Sporteam Cisterna per i ragazzi di coach Foschi e Zanza nella terza giornata del girone A della serie D. I ragazzi dell’Algarve pagano un brutto approccio alla gara con tre triple aperte concesse e un parziale iniziale di 16-5 nei primi minuti a favore dei padroni di casa. Ottima però la reazione dei ragazzi nel secondo quarto che trovano ritmo in difesa e tanti contropiedi portandosi avanti 35-44 a fine secondo quarto. I padroni di casa però trovano energie nel terzo quarto e tornano avanti nel punteggio e l’algarve, pur non mollando e rimanendo sempre a contatto, non riesce più a riprendere le redini del match. Complimenti ai ragazzi di coach Monteriù mentre per l’Algarve una sconfitta onorevole con tante cose su cui lavorare e tante buone da portare a casa nel bagaglio delle esperienze fatte.

Sporteam Cisterna 70
AlLGARVE ROMA TORRINO 66
Parziali: 24-18, 11-26 (35-44), 22-11 (57-55), 13-11 (70-66)

Sporteam Cisterna: Vergara, Lupoli G 1, Lupoli PL 15, Fratoni, Ilo 7, Stillitano 17, Parisi 8, Nardi 4, Sorge 18, Minelli, Mangiapelo, Iacoboni. All. Monteriù, A. All. Afilani

ALGARVE ROMA TORRINO: Corradini 13 Esposito 9 Vari 18 Montecchiani 5 Busolini 5 Noce 4 Amoroso 2 Galli 6 Perrotta 2 Collevecchio 2 Corvo De Nicola n.e. All. Foschi Ass. Zanza 2, ass Marcone