NON “C” RESTA CHE INSISTERE !!!!
Dal 28 SETTEMBRE, salvo accadimenti dell’ultim’ora, torneremo finalmente ad allenarci nella palestra di Fiume Giallo.
Inutile nascondere che ci sentiamo emozionati come bambini al primo giorno di scuola perché, pur avendo continuato ad allenarci, con tutte le accortezze, sui campi all’aperto per tutta l’estate, sappiamo che il nostro è uno sport che si gioca al chiuso e che il ritorno in palestra sarà per noi il vero inizio della nuova stagione.
Una stagione che si presenta complicata e sfidante al tempo stesso, in cui dovremo dosare l’entusiasmo per la ripresa dell’attività sportiva ufficiale, con tutte le limitazioni che i protocolli sanitari ci costringeranno ad applicare.
Senza mai abbassare la guardia, senza mai trascurare le procedure di sicurezza, e con la consapevolezza che questo infido avversario si batte tutti insieme e solo con il gioco di squadra …. E noi sappiamo come si fa !!!
A parte quindi i protocolli e le ristrettezze di socialità che dovremmo affrontare tante sono le novità in questa stagione.

La prima novità, la più bella ed importante che corona le ultime due esaltanti stagioni della prima squadra è la meritatissima PROMOZIONE ALLA SERIE C SILVER DELL’ALGARVE

Il team di Coach Foschi e Coach Zanza, con tutti i confermatissimi ragazzi capitanati dal mitico “Cap” Ale Vari, saranno chiamati ora a difendere i nostri colori sui campi delle più esperte ed agguerrite compagini del Lazio della C Silver. Questa promozione ci riempie di gioia e di orgoglio perché premia i tanti anni di sacrifici fatti per allestire una squadra competitiva formata solo di ragazzi cresciuti nel vivaio Algarve.
Resta però il grande rammarico che questo maledetto virus, non ci consentirà di festeggiare insieme a tutti nostri bambini, alle famiglie ed a tutto il popolo Algarve ed Essetre Olimpic.
Avremmo voluto festeggiare con tutti voi e, soprattutto, con gli amici dell’AISM ROMA, che ci seguirà anche sui campi di serie C silver. Volevamo festeggiarlo insieme ad inizio ottobre, nella giornata delle mele AISM. Purtroppo non sarà possibile ma vi invitiamo lo stesso tutti ad andare ai banchetti SABATO 3 OTTOBRE DALLE 9,30 alle 19,00 IN VIALE EUROPA ANGOLO V.LE PASTEUR. Con soli 9 euro aiuteremo la ricerca e riceveremo in cambio un sacchetto di mele … le mele più “BUONE” del mondo !!

Altra novità è il consolidamento dello strettissimo rapporto tra l’Algarve e la Essetre Olimpic Roma, la prima che seguirà la parte più propriamente agonistica, la seconda che continuerà ad operare per la promozione dello sport nelle scuole ed avrà il compito di preparare i ragazzi fino al debutto nei campionati più competitivi. Il primo esempio di due società in concreta sinergia, con lo scopo di rispettare la carta dei diritti del ragazzo nello sport in cui si afferma il diritto di tutti i ragazzi a continuare a giocare senza per forza dover essere campioni e senza trascurare invece coloro che, alla pallacanestro, chiedono qualcosa di più.

Oltre ai cinque centri minibasket, a cui quest’anno mancherà la palestra di Orsa Maggiore, occupata dai banchi e destinata ad altri usi dalla scuola, l’Algarve e la Essetre Olimpic schiereranno nei campionati tutti i loro atleti nelle categorie giovanili degli Esordienti, Under 13, Under 14, Under 16. Under 19 e Under 20. A tutti loro il nostro più grande bentornati sui campi ed un sonoro BUMAYE’.
Insieme a loro confermata anche la nostra affiatata squadra di allenatori. Coach Claudio Foschi – Coach Ale Zanello – Coach Francesco Zanza – Coach Luca Giuffrè – Coach Augusto Fiorentini –Coach Alessandro Marcone – Coach Alessandro Vari – Coach Simone Lombardo – Coach Marco Palombo che, se sopravviveranno alle chat genitori, continueranno ad insegnare il basket ed i valori dello sport ai nostri giovani atleti.
Un grande “inboccallupo” va poi alla nostra impeccabile e bravissima Dirigente Federica Ponte, da poco eletta  Consigliere del Comitato Regionale Fip Lazio CONI. A Federica, una delle pochissime donne a ricoprire questo incarico nella storia del CR Lazio, ed al nuovo Presidente regionale Stefano Persichelli vanno tutti i nostri più sinceri auguri di Buon lavoro per la ricostruzione del sistema pallacanestro nel Lazio dopo il disastro causato dalla pandemia. C’è tanto da fare perché la gran parte di quello che era stato promesso nel momento più difficile non è stato ancora mantenuto, ed abbiamo il fondato timore che si sia definitiva persa l’occasione di rimettere mano ad un sistema dello sport di base che già, prima del Covid, dimostrava tutta la sua inadeguatezza con le esigenze delle nuove generazioni e degli operatori dello sport.

Tutto è pronto quindi e siamo pronti a ripartire nella massima sicurezza di tutti.
Che non sarà facile lo sappiamo così come sappiamo che noi, come sempre, ce la metteremo tutta ben coscienti che solo collaborando insieme potremo farcela.
Del resto altra strada non ci è concessa per cui .. se vogliamo continuare a soffrire ed a gioire per le emozioni che solo il nostro sport sa darci …. NON “C” RESTA CHE INSISTERE !!!!

Bumaye a tutti

P.S. consentiteci un sincero ringraziamento ed un pensiero felice ai Dirigenti scolastici, agli organismi scolastici ed a tutto il personale delle scuole dell’IC Matteo Ricci e dell’IC Fiume Giallo Mezzocammino, all’assessore allo sport del Municipio 9 Carmen Lalli ed all’Ufficio Sport, che considerando lo sport un momento importante per la crescita dei nostri bambini e ragazzi, li abbiamo visti lavorare duramente e con passione per tutto il periodo di Giugno, Luglio, Agosto e Settembre, e che oggi ci consentono di ripartire condividendo con noi le ansie e le preoccupazioni per un avventura difficilissima, ma anche la soddisfazione di essere consapevoli di aver fatto la propria parte per far tornare a vivere, nel rispetto della sicurezza di ciascuno, la scuola ed i nostri quartieri .